Menu
AboutChirurgia EsteticaMedicina EsteticaRicostruzione SenoDiarioContatti
Menu

La mastoplastica additiva ibrida, nota anche come Composite Breast Augmentation, aumenta il volume del seno combinando l’inserimento della protesi sottoghiandolare con la tecnica di lipofilling o transfer di tessuto adiposo. Il principale vantaggio consiste nel non dover operare sul muscolo: la protesi è posta sotto la ghiandola e sopra il muscolo e il volume mammario è completato e addolcito nei profili utilizzando il tessuto adiposo della paziente.

Regime intervento: Day Surgery con dimissione dopo poche ore o 1 notte.

Post-operatorio: il recupero è rapido e indolore; è possibile riprendere le attività quotidiane entro un paio di giorni e l'attività sportiva dopo 3-4 settimane.