Menu
AboutChirurgia EsteticaMedicina EsteticaRicostruzione SenoDiarioContatti
Menu

L’intervento ginecomastia viene eseguito per eliminutiare la presenza di mammelle nell’uomo, dovuta a un eccessivo sviluppo di tessuto ghiandolare (ginecomastia vera), di tessuto adiposo (ginecomastia falsa) o di entrambi (ginecomastia mista).

L’operazione per ginecomastia consiste nell’asportazione chirurgica della ghiandola o nella lipoaspirazione. La sede e l’estensione delle incisioni cutanee, quindi delle cicatrici, dipende dalla dimensione delle mammelle. Per ginecomastia vera e mista di grado lieve si procede con un'incisione limitata alla semicirconferenza inferiore delle areole. Nei casi più marcati, l’incisione è estesa all’intera circonferenza e viene asportato un settore anulare di cute.

Nella pseudo ginecomastia di grado lieve si procede con la liposuzione introducendo una sottile cannula attraverso un’incisione di 3-4 mm in corrispondenza dell’areola o sotto l’area mammaria. Nel grado marcato, la lipoaspirazione è associata ad asportazione chirurgica della pelle eccedente, come per la ginecomastia vera e mista.

Regime intervento: Day Surgery con dimissione dopo poche ore o 1 notte.

Post-operatorio: il rientro alle attività quotidiane avviene entro 2-4 settimane dall'intervento, durante le quali sarà necessario indossare una guaina contenitiva.