Menu
AboutChirurgia EsteticaMedicina EsteticaRicostruzione SenoDiarioContatti
Menu

L'intervento di addominoplastica consiste nella rimozione di tessuto adiposo e pieghe cutanee dalla regione addominale, per ridurre il grasso superficiale e riposizionare i muscoli di pancia e addome. Le smagliature, quando possibile, vengono asportate con l’eccesso di cute.

Per eseguire l’intervento di chirurgia estetica, generalmente sono necessarie due incisioni: una nella porzione più bassa dell’addome, sopra della linea del pube; l’altra circolare intorno all’ombelico al fine di riposizionarlo. La tecnica è nota come addominoplastica con trasposizione dell’ombelico.
La cicatrice che rimane a livello pubico è facilmente coperta dagli slip.

Se necessario, nei casi di diastasi addominale o ernia addominale,oltre all’asportazione di tessuto adiposo e smagliature, viene riparata la parete muscolare addominale mediante l’accostamento dei muscoli retti. Se opportuno, viene associata una liposuzione periferica per migliorare il contorno corporeo.

Regime intervento: Day Hospital o 1 notte di ricovero.

Post-operatorio: è necessario indossare una guaina compressiva per 30 giorni.
Il rientro alle attività quotidiane e lavorative avviene dopo circa 2-4 settimane. Dopo 30 giorni è possibile riprendere anche una leggera attività sportiva.